Le 5 migliori luci LED 2023 per ogni esigenza

Per coltivare piante in serra o in appartamento, è fondamentale avere un sistema di illuminazione efficiente che possa replicare al meglio la luce naturale del sole. Scegliere la fonte luminosa adeguata rappresenta un elemento chiave per ottenere successo e soddisfazione nella coltivazione. Le migliori lampade per la coltivazione consentono di creare le condizioni ideali per la coltivazione indoor.

Le lampade a LED sono sistemi di illuminazione che sfruttano diodi a emissione luminosa. Grazie alla loro natura basata su semiconduttori, vantano una serie di benefici che le rendono molto convenienti. Ecco alcuni dei numerosi vantaggi nell’utilizzo delle lampade a LED:

  1. Durata di vita: le lampade a LED durano in media il doppio rispetto alle lampade tradizionali, offrendo un ciclo di vita più lungo.
  2. Risparmio energetico: le lampade a LED generano un flusso di luce fino a 5 volte superiore rispetto alle lampade a incandescenza, consentendo un notevole risparmio energetico.
  3. Basso sviluppo di calore: le lampade a LED convertano solo una piccola quantità di energia in calore, riducendo la necessità di sistemi di raffreddamento aggiuntivi. Ciò li rende più efficienti dal punto di vista energetico.
  4. Bassa potenza richiesta: le lampade a LED richiedono una potenza molto inferiore rispetto ad altre tipologie di illuminazione, consentendo un utilizzo efficiente di energie rinnovabili.

Grazie a questi vantaggi, le lampade a LED rappresentano una scelta sempre più diffusa per l’illuminazione in diverse applicazioni, offrendo efficienza, durata e risparmio energetico.

Le luci di coltivazione a LED sono disponibili in diverse varianti, quindi è importante valutare i pro e i contro di ciascuna opzione al fine di trovare la luce LED più adatta alle tue esigenze. Di seguito troverai anche una classifica dei migliori LED per la coltivazione indoor, valutati secondo diversi criteri.

Valutare una lampada da coltivazione non è un compito semplice e, come vedremo, ogni prodotto ha vantaggi e svantaggi che sono direttamente correlati all’uso specifico nella serra o nella grow box. Pertanto, una lampada che funziona bene in un determinato tipo di coltivazione e con determinati parametri ambientali potrebbe non essere altrettanto efficace in altri contesti. Ciò non significa necessariamente che la lampada stessa sia di scarsa qualità.

La valutazione delle lampade di coltivazione richiede una valutazione attenta dei requisiti specifici delle piante, delle condizioni ambientali e degli obiettivi del coltivatore. Con una corretta comprensione dei pro e dei contro di ciascuna opzione, è possibile selezionare la lampada LED più adatta per ottenere i risultati desiderati nella coltivazione indoor.

Lampade LED da coltivazione

Sonlight - Lampada LED Force PlusBar LED

Attualmente, le lampade LED di questa tipologia sono le più utilizzate nell’ambito professionale, poiché offrono risultati ottimali con un consumo di corrente ridotto, garantendo un notevole ritorno sull’investimento iniziale. Queste lampade sono composte da barre multiple con una serie di diodi LED che emettono spettri specifici per la coltivazione indoor e sono alimentate da alimentatori, che possono essere esterni o integrati nella struttura stessa. Poiché sono ampiamente adottate nell’ambiente professionale, stanno evolvendo rapidamente, offrendo soluzioni sempre più versatili in grado di soddisfare le diverse esigenze dei coltivatori. Le lampade di questa tipologia sono completamente regolabili, consentendo di controllare sia la potenza che la qualità della luce, con uno spettro personalizzabile che si adatta alle diverse fasi delle piante, come clonazione, germinazione, crescita e fioritura. Come tutte le lampade LED, sono prodotti plug-and-play, pronti all’uso senza complicazioni.

PRO
Pro Ideali per coltivazioni verticali
Pro Possibilità di personalizzare lo spettro luminoso
Pro Funzionamento silenzioso, senza ventole
Pro Compatibili con centraline di controllo
Pro Possibilità di collegamento in serie

 

CONTRO
Pro Lampade dal costo elevato
Pro La gestione delle centraline richiede competenze avanzate e la programmazione può risultare complessa in alcuni casi

LUMii - BLACK Blade Lampada LEDQuantum Board LED

Le lampade LED conosciute come Quantum Board sono interamente realizzate in alluminio e prendono il nome dalla loro struttura composta da “tavole” coperte di diodi LED. Solitamente, queste lampade vengono fornite con un dimmer potenziometro e un sistema di dissipazione passiva superiore di dimensioni ridotte. Le Quantum Board presentano un design compatto che le rende popolari tra i coltivatori, grazie alle loro dimensioni ridotte e alla possibilità di essere scalabili. Possono essere facilmente combinate tra loro per coprire superfici più ampie, mantenendo un profilo minimale. Come tutte le lampade LED, le Quantum Board sono prodotti Plug & Play, pronti all’uso senza necessità di complesse installazioni.

PRO
Pro Profilo compatto e dimensioni ridotte
Pro Profilo compatto e dimensioni ridotte
Pro Illuminazione completa per la coltivazione
Pro Funzionamento silenzioso, senza ventole
Pro Prezzi accessibili

 

CONTRO
Pro Alcuni modelli economici presenti sul mercato possono avere prestazioni inferiori
Pro Lampade ad alta potenza generano un notevole calore sulla piastra, che può essere un vantaggio in determinate situazioni

Sonlight - Led Apollo PLUS HyperledDisc LED

Le lampade a disco LED sono uno dei primi modelli ad essere stati introdotti sul mercato e nel tempo hanno subito diverse modifiche e miglioramenti. Solitamente, queste lampade sono dotate di un sistema di raffreddamento attivo che include ventole per dissipare il calore verso l’alto. Sono composte da singoli dischi con diodi LED coperti da lenti in policarbonato che determinano l’angolazione del fascio luminoso. I driver sono integrati nel corpo della lampada, semplificando l’installazione in quanto sono prodotti veramente Plug & Play, pronti all’uso. Anche se possono risultare più ingombranti rispetto ad altre soluzioni di illuminazione a LED, offrono un’eccellente dissipazione del calore e funzionano in modo ottimale con i moderni diodi LED per la coltivazione. Queste lampade offrono la possibilità di regolare lo spettro luminoso tramite pulsanti on/off, consentendo di accendere solo i diodi caldi per la fioritura, i diodi freddi per la crescita e le prime fasi o tutti insieme, per un’illuminazione a spettro completo durante tutto il ciclo di crescita delle piante.

PRO
Pro Eccellente dissipazione del calore per mantenere una temperatura ottimale
Pro Prezzo competitivo e accessibile sul mercato attuale
Pro Facilità d’uso grazie a un design intuitivo e funzionale
Pro Il case fornisce protezione contro polvere e umidità, garantendo una maggiore durata e affidabilità

 

CONTRO
Pro Le ventole possono generare rumore durante il funzionamento
Pro Rispetto ad altre tipologie di lampade con la stessa potenza, le lampade a LED a disco possono avere un peso e dimensioni maggiori

California Lightworks - SolarExtreme LEDCOB LED

Le lampade per coltivazione indoor che integrano il Chip On Board (COB) sono molto simili alle lampade a disco LED. Tuttavia, queste lampade includono anche il COB al centro dei dischi e sono circondate da diodi LED tradizionali da 3W. Alcuni modelli presentano solo un COB centrale senza diodi supplementari. Il COB rappresenta un’evoluzione dei diodi LED tradizionali, poiché è costituito da più LED uniti insieme per formare un’unica unità. Le lampade COB offrono una maggiore penetrazione luminosa e forniscono più potenza nello stesso spazio rispetto ai diodi LED convenzionali. Lo spettro luminoso di queste lampade è Full Spectrum, ideale per la crescita e la fioritura delle piante. Anche le lampade COB per coltivazione presentano un case in alluminio che fornisce protezione contro polvere e umidità. Come tutte le lampade LED, sono prodotti Plug & Play pronti all’uso.

PRO
Pro Offrono una penetrazione luminosa superiore
Pro Garantiscono una maggiore potenza rispetto alle lampade LED tradizionali
Pro Sono disponibili a un prezzo accessibile
Pro Forniscono un ottimo spettro luminoso
Pro Il case offre protezione contro polvere e umidità

 

CONTRO
Pro Generano più calore rispetto ai LED tradizionali
Pro Presentano un case più pesante rispetto ad altre tipologie
Pro La potente sorgente luminosa richiede una corretta posizione per evitare problemi di sovrailluminazione delle piante

Selezione di lampade LED da coltivazione

Lumatek - Lampada LED ATS PRO 300W

Lumatek Attis

Per principianti

Per i principianti, non è necessario un LED molto potente o di fascia alta. Tuttavia, evita di optare per una soluzione troppo economica che potrebbe risultare in un raccolto di bassa qualità. Una buona opzione è il Lumatek LED Attis, che offre prestazioni efficienti e regolabili in base alle tue esigenze. Questa lampada fornisce uno spettro completo ad alta potenza e presenta un design moderno con un dissipatore che riduce al minimo il calore. Inoltre, è resistente all’acqua.

Attis PRO 200W Attis PRO 300W

Sonlight - Lampada LED Force Plus 840W

Sonlight Force Plus

Per professionisti

Questa lampada è ideale per i professionisti, con un ottimo rapporto qualità/prezzo che permette un rapido ritorno sull’investimento, specialmente per coltivazioni su larga scala. La sorgente luminosa è Full Spectrum, adatta sia alla fase di crescita che di fioritura, con una combinazione di diverse temperature di colore come 3000K, 6500K, e specifici spettri come 660nm, UV 395nm e IR 730nm. I Chipset LED utilizzati sono prodotti da Samsung, mentre l’alimentatore è della marca Mean Well. A seconda del modello, queste lampade possono coprire un’area di coltivazione che va dai 40×40 cm fino ai 200×200 cm per singola lampada. La potenza varia da 200W a 1000W.

Force Plus 300W Force Plus 420W Force Plus 840W

Secret Jardin Cosmorrow Kit

La più innovativa

I kit Cosmorrow di Secret Jardin sono lampade LED per la coltivazione indoor che offrono un’illuminazione completa. Sono modulari, sicuri (24V), leggeri e ideali per le grow box. Il loro prezzo varia in base alle opzioni, dalla barra singola da 20W a kit più potenti fino a 360W, adatti a tende di diverse dimensioni.

LED 60W Full Spectrum LED 100W Full SpectrumLED 200W Full Spectrum

Gavita - CT 2000E LED 230-400V 780W

Gavita CT 2000e

LED industriale

Questo marchio internazionale presenta una nuova lampada LED innovativa in termini di design e prestazioni. È compatta, resistente e facile da pulire, a differenza dei dispositivi a forma di rotaia con angoli e fessure. La sua robustezza evidenzia componenti di alta qualità che garantiscono prestazioni elevate nel mercato. Con una notevole uscita di 2000 µmol/s, fornisce una maggiore intensità luminosa consumando fino al 75% in meno di energia rispetto a una lampada HPS DE da 1000W.

Gavita – CT 2000E LED 230-400V 780W

Dimlux Xtreme Series

LED sgargiante

Dimlux introduce un apparecchio a LED innovativo che mira a rivoluzionare l’illuminazione nell’orticoltura. Grazie alla tecnologia brevettata, al design termico ottimale e al sensore Radar Doppler di prossimità, offre funzionalità avanzate. Inoltre, è dotato di uno spettro luminoso regolabile tramite un display integrato. Dimlux si propone di fare la differenza nel mercato con questa soluzione all’avanguardia.

LED 500W LED 500W NIR LED 750W LED 750W NIR LED 1000W LED 1000W NIR

Hai bisogno di aiuto nella scelta di una lampada a LED per la coltivazione? Sul nostro sito troverai le migliori lampade a LED nella loro categoria, ma potrebbero non essere adatte alle tue esigenze specifiche.

Riconosciamo che ogni coltivazione è unica! Se hai bisogno di assistenza nella selezione della lampada a LED più adatta o se hai domande su quale sia la migliore per te, non esitare a contattare i nostri esperti tramite il numero WhatsApp o inviando una mail a amministrazione@grower.center. Saremo lieti di aiutarti.